Un altro obiettivo del progetto è quello di costruire ponti tra il mondo dei maker e il mondo del lavoro giovanile. Il team di Fabedu ha prototipato una serie di strumenti educativi relativi a temi come la stampa 3D, l’uso di software di grafica gratuita, la modellazione 3D, il taglio laser e molti altri argomenti.
I risultati del progetto comprendono:
– Piccolo robot: un sistema dotato di tre servomotori e dotato di 3 gradi di libertà (x, y, z). Piccolo ti consente di disegnare forme, lettere, ecc. È basato su una scheda Arduino e può essere controllato tramite qualsiasi ambiente di programmazione compatibile con Arduino (ad es. Scratch4Arduino, mBlock).
– Plotter di disegno manuale: un’introduzione non collegata alla meccanica delle macchine CNC (es. Stampante 3D, fresatrice digitale, laser cutter). Il plotter può spostare una penna (o pennarelli, o una matita, ecc.) Su un piano, in 2 direzioni (orizzontalmente, verticalmente).
– Oggetti curiosi e insoliti stampati in 3D: rappresentano un’introduzione scollegata e molto accessibile al mondo della produzione digitale
– Diventa un Einstein, passo dopo passo: un’introduzione unplugged alla stampa 3D, attraverso un puzzle 3D di un oggetto tagliato longitudinalmente da ricostruire nel corso di un’attività ludica collettiva.
– Modellazione 3D di una chiave: in questa attività viene progettata una chiave che può funzionare correttamente all’interno di una serratura. Il lucchetto sarà stato stampato in anticipo tramite la stampante 3D.

FabEdu project outputs

Details & Info

FabEdu è un progetto educativo coordinato dall’associazione francese Digijeunes dal settembre 2018. L’iniziativa, co-finanziata dal programma Erasmus + dell’Unione Europea, ha come obiettivo la progettazione di un curriculum e di strumenti educativi sul tema della fabbricazione digitale.
L’obbiettivo strategico è la democratizzazione della conoscenza riguardante la produzione digitale per un pubblico di giovani tra 9 e 17 anni, attraverso la formazione di educatori su attività didattiche e divulgative in grado di stimolare ragazzi di età scolare a sviluppare competenze STEM.
Il progetto è stato sviluppato in collaborazione con il Comune di Alba Iulia, Fablab Pau, Combustible Numérique e Vectorealism FabLab.

  • Category
  • Client European Commission