Scheda materiale

Acciaio inox AISI 316 per la stampa 3D: scheda del materiale

Aspetto: • • •
Dettagli: • • •
Resistenza: • • • • •
Flessibilità: •

– Economica
– Resistente
– Flessibile

La tecnologia di stampa 3D DMLS permette di realizzare prototipi ed elementi funzionali direttamente in metallo.  In questa pagina puoi vedere tutte le caratteristiche del materiale.

Descrizione

Questo materiale consiste in una polvere metallica fine composta principalmente da ferro (66-70%), arricchito con cromo (16-18%), nichel (11-14%) e molibdeno (2-3% ). Il materiale offre una forte resistenza alla corrosione ed è indicato sia per applicazioni tecniche nel settore meccanico, medico o ingegneristico sia per realizzare parti di orologi o gioielli.

La stampa in acciaio inossidabile 316L è molto accurata grazie alla risoluzione del rivestimento fine (30-40 µm) e alla precisione del laser. A differenza della sinterizzazione con polveri polimeriche, la stampa in acciaio inossidabile tramite DMLS richiede l’aggiunta di supporti. Le basi stesse sono realizzate con la stessa polvere del pezzo e verranno rimosse in seguito.

Senza particolari finiture, il materiale emana un aspetto granulare e ruvido. Rispetto agli altri metalli per la stampa 3D, l’acciaio è quello con la superficie più liscia. I pezzi possono essere rifiniti usando per esempio saldatura o lucidatura.

Volume massimo stampabile: 220 x 220 x 250 mm

Non è possibile inserire più oggetti in un unico modello/file.

Dettagli tecnici

DIMENSIONI
Massimo: X + Y + Z = 220 x 220 x 250 mm

SPESSORE DELLE PARETI:
Spessore minimo delle pareti: 2 mm

ALTRI DETTAGLI:
dimensione minima per dettagli dell’oggetto: 1 mm
foro di fuoriuscita del materiale non sinterizzato: minimo 4mm

TESTO:
per testo in rilievo: min 1 mm di spessore
per testo inciso: min 1 mm di profondità

  1. Home
  2. Store
  3. Materiali per la stampa 3D
  4. Metalli
  5. Acciaio inox