Multistrato di betulla - campione
Multistrato di betulla - incisioneMultistrato di betulla - taglioMultistrato di betulla - campioneMultistrato di betulla - superficieMultistrato di betulla - bordi

Multistrato di betulla

Utilizzalo con la fresatura CNC

Multistrato di betulla per la fresatura CNC: scheda del materiale.
Spessori disponibili: 15 mm | 18 mm

Formati disponibili:
60 x 60 (580 x 580 mm)
120 x 120 (1180 x 1180 mm)
180 x 120 (1780 x 1180 mm)

Product Description

Il multistrato è un compensato composto da più strati, tutti di betulla, senza vuoti interni.

È leggero ma resistente, tra i compensati più stabili dimensionalmente, anche se non è adatto agli utilizzi in esterni.

Il legno di betulla è di colore chiaro e a grana fine, con una superficie molto liscia.

Il multistrato di betulla è molto più resistente e robusto del comune multistrato (di pioppo).

Leggi attentamente la sezione di supporto sulla fresatura CNC prima di realizzare il tuo disegno.

La sezione contiene importantissime informazioni per creare il tuo disegno e far sì di ottenere realmente quello che hai in mente.

Il compensato ha una tolleranza del +/-15% rispetto allo spessore nominale.

La faccia superiore sarà priva di nodi, la faccia inferiore può presentare piccoli nodi o giunzioni di legno. Gli strati interni possono presentare nodi che possono essere esposti con il taglio. I nodi sono segno della naturalità delle betulle usate.

Il nostro servizio di fresatura comprende anche una rifinitura dei bordi eseguita con macchinari professionali. Questo significa che tutte le schegge e le parti ruvide sui bordi che si vengono a creare con la fresatura CNC verranno rimosse, e riceverai quindi i pezzi lisci e con i bordi rifiniti.

Se per qualsiasi motivo volessi usare della carta vetrata ti consigliamo di sceglierne una dalla grana sottile, così non creerà nuove schegge.

I bordi, con tutti gli strati visibili, spesso vengono utilizzati come elemento decorativo.

Esempi di utilizzo

Mobili, strutture, giochi, modellini, tavole da skate…

Le viti hanno un’ottima presa su questo legno ma è consigliabile creare prima un foro con il trapano.

Si incolla bene con le classiche colle da falegnameria.