Design tips

Il prototipo

Non è facile creare il prodotto perfetto al primo colpo. Solitamente c’è bisogno di un prototipo o due per ottenere un oggetto così come lo desideri.

Questo significa che è meglio partire in piccolo. Potresti volerti concentrare sugli elementi più importanti, e provare a realizzare questi prima di fabbricare il tuo progetto completo. Questo è valido sopratutto se pensi di utilizzare incastri per il tuo oggetto.

Dopo un paio di tentativi, avrai familiarizzato con il processo di design e saprai come progettare per diversi tipi di materiali e progetti.

Torna su

Stampa il tuo disegno su carta!

Non sottovalutare i vantaggi della cara, vecchia carta! Stampa il tuo disegno: puoi considerarlo come un primo prototipo economico e istantaneo. È il modo ideale per individuare a colpo d’occhio errori di dimensionamento, vedere se, per esempio, hai disegnato fori abbastanza grandi,  e avere una visione d’insieme di come risulterà il tuo progetto finito.

Per sfruttare meglio da questo trucco, prima di stampare modifica lo spessore/peso delle linee nel tuo file rendendolo equivalente allo spessore del laser (circa 0,2mm, fai riferimento alla scheda di ogni materiale). Questo ti permetterà di identificare aree troppo piccole o troppo dettagliate per ottenere un buon risultato.

Torna su

Ottimizza il disegno e risparmia

Il laser taglia diversi materiali a diverse velocità. Tagliare materiali più spessi richiede in genere più tempo rispetto al taglio di materiali più sottili. Il laser è anche più veloce nel tagliare linee rette rispetto a linee curve.

Un modo eccellente per ridurre i tuoi costi di fabbricazione è quello di condividere le linee di taglio. Se hai due o più oggetti nel tuo disegno con linee parallele, puoi posizionarli in modo che siano adiacenti e rimuovere una delle due linee che saranno sovrapposte. Questo significa letteralmente tagliare due pezzi in una volta sola (leggi la guida  introduttiva per trovare le istruzioni su come eliminare le linee sovrapposte a seconda del software che utilizzi).

Quando scegli di utilizzare l’incisione raster di riempimento, è opportuno che al momento di disegnare il file tu mantenga tutte le parti da incidere il più vicino possibile tra loro. Questo perché per incidere riempimenti la testina del laser dovrà passare comunque diverse volte negli spazi vuoti tra un’incisione e l’altra. Posizionare le incisioni raster qua e là può quindi far aumentare inutilmente il tempo di fabbricazione e il costo.

Torna su

Come ottenere bordi lisci e precisi nelle lastre di materiale

Il limite esterno del confine arancione dei nostri template rappresenta la dimensione del materiale. La dimensione finale può variare leggermente in quanto le macchine utilizzate per tagliare questi formati non sono così accurate come il laser. Ciò significa anche che il bordo della lastra potrà non essere uniforme, non avere la stessa rifinitura liscia lasciata dal laser.

Quindi, se per il tuo progetto è rilevante anche il bordo esterno della lastra, se vuoi essere sicuro delle dimensioni e della finitura dei bordi del materiale ordinato, ti raccomandiamo di disegnare una linea di taglio tutt’attorno all’area bianca del template. Questo significa che il materiale sarà esattamente della dimensione richiesta ed avrà i bordi rifiniti dal taglio laser.

Torna su

Evita parti inutilmente dettagliate

Quando taglia, il laser brucia circa 0.2mm a cavallo della linea vettoriale. Questo significa che se le linee di taglio vengono disegnate troppo vicine tra loro, cioè ad una distanza inferiore di 0,5mm, a seconda del materiale quell’area potrebbe essere completamente bruciata via. Allo stesso modo ogni intervallo inferiore a 1mm sarà sicuramente fragile.

Leggi un approfondimento su questo tema (da Ponoko) >>

Allo stesso modo, parti troppo piccole, con un lato inferiore a 5mm, possono cadere nel laser e non possono più essere recuperate. Se devi tagliare elementi molto piccoli ti consigliamo di lasciare delle linguette interrompendo la linea di taglio per far sì che questi pezzi rimangano ancorati alla lastra e non tagliati del tutto. È sufficiente spezzare la linea di taglio per 0,5 o 0,7mm a seconda del materiale e della geometria del pezzo.

Torna su

Migliora i risultati di incisione

Le opzioni di incisione sono così tante che può essere dura sapere quale farà il caso tuo. Non c’è niente di meglio che eseguire prima un prototipo di almeno un paio di opzioni, ma abbiamo cercato di mettere a disposizione tutto il materiale possibile per aiutarti nella scelta.

Prima, assicurati di aver visto le foto d’incisione relative ad ogni materiale in catalogo.

Puoi trovare altre informazioni anche sul blog di Ponoko, qui e qui.

Torna su

Assicurati che il tuo oggetto 3D si incastri bene

Scopri come fare per progettare parti che si incastrano perfettamente.

Non è facile creare il prodotto perfetto al primo colpo. Solitamente c’è bisogno di un prototipo o due per ottenere un oggetto così come lo desideri.

Tutto chiaro?

Inizia a produrre ›